16 ottobre 2016

Combinazioni alimentarie e verdure.

Combinazioni alimentari e verdure.

Benvenuto nel mio blog.

Combinazioni alimentari e verdure.


Oggi  parlo di combinazioni alimentari e verdure, si sono scritte  pagine e pagine sulle combinazioni alimentari a tal punto da scrivere una montagna di libri.
Premetto le verdure hanno una parte rilevante nella alimentazione, di fatto integrano e riequilibrano i pasti con preziosi elementi  in esse contenuti.
Pensa al caos o hai danni per il corpo umano con tutti qui cibi grassi ed elaborati se non fossero accompagnati dai vegetali  gli effetti sono sotto gli occhi di tutti.

Nei  vegetali infatti si trovano una grande quantità di sali minerali (Magnesio, potassio,calcio, ferro,ecc),indispensabili per il metabolismo, inoltre sono ricche di fibre che aiutano a velocizzare il transito nell'intestino del cibo, i vegetali e le verdure sono quindi indispensabili al corpo umano dall'infanzia alla vecchiaia.

La teoria delle combinazioni alimentari è un modello alimentare messo a punto fin all'inizio del secolo scorso dal dottor Herbert Shelton. nato alla fine del 1895.

Shelton aveva teorizzato e approfondito dei studi  e partiva dal presupposto che non tutti i cibi vengono digeriti allo stesso modo di qui lo studio della dissociazione dei cibi per facilitare la digestione. 

La digestione avviene ad opera di sostanze particolari, chiamate enzimi, presenti nella bocca, nello stomaco e nell’intestino, che scindono gli alimenti nei loro costituenti fondamentali.

Tutto questo diventerebbe complicato se dovessimo diventare degli esperti in formule e calcoli matematici, ma quello che che dirò ti stupirà per la semplicità a tal punto che  ti rimarranno in mente facilmente.

La base o il centro per associare la moltitudine dei cibi sono le verdure.
  
Le verdure si distinguono per essere le uniche che si possono associare alla miriadi di piatti :
Proteine animali, alle proteine vegetali, hai grassi animali e vegetali e tutti i tipi di carboidrati  sia integrali che raffinati, pane, pasta, riso, cereali  in generale.

Ricordati che le patate pur essendo un vegetale è un carboidrato e il suo  abbinamento coretto sono le  verdure, invece spesso e volentieri viene associato a delle proteine animali, dando risalto al gusto e  alla gola,  pessimo risultato come combinazione e gli effetti sono deleteri e ben visibili.

Nel post precedente parlo della frutta a colazione e dei suoi benefici.

La verdura non si combina  con la frutta.

FRUTTA: A colazione.

La frutta non subisce nessuna digestione né in bocca né nello stomaco, ma viene immessa nell'intestino dove avviene un breve processo digestivo. 


Consumarla assieme ad altri alimenti che richiedono tempi digestivi maggiori, significa trattenere inutilmente la frutta per il tempo necessario allo smaltimento degli altri alimenti. Nel frattempo questa fermenta. La frutta dovrebbe quindi essere consumata da sola lontano dai pasti o in sostituzione di questi. 


Le verdure sia cotte che crude sono sempre eccellenti per accompagnare gli alimenti.

Generalmente per la maggior parte delle persone è stato insegnato ad alimentarsi in base alla sfera influenzale del paese natio, per non dire la cultura o la zona del pianeta di qui le più svariate fantasie delle combinazioni, questo è ben visibile nel sovrappeso ed obesità delle popolazioni occidentalizzate.

In un post di qualche tempo fa parlavo del cibo che mediamente transita per il nostro intestino nell'arco di una vita media; 70 anni circa  e come le verdure inoltre possono aiutarti a controllare il tuo peso.

Quindi se educherai prima te stessa/o e poi la tua famiglia  a far buon uso di verdure sicuramente ne trarrai grandi benefici.



Ciao un saluto da Enrico e al prossimo post...

P.S  Con questo post non si intende far utilizzare le nozioni contenute in questo articolo per scopi diagnostici o prescrittivi.
questo post è scritto per far conoscere un "nuovo"concetto semplice ed innovativo di benessere.
Per qualsiasi trattamento o diagnosi di malattia, rivolgetevi ad un medico competente.

Per info vielenrico1@gmail .com.


Nessun commento:

Posta un commento